Fix per il testo sfocato in Windows 8.1

dimensione caratteri

Con l’aggiornamento a Windows 8.1 alcuni di voi saranno incappato in un problema piuttosto fastidioso: Il testo di alcune applicazioni è molto sfocato rendendo esteticamente brutta l’applicazione e affaticante il suo utilizzo.

Attendendo un fix ufficiale da parte di Microsoft vediamo come risolvere la questione.

  • Tasto destro sul desktop e scegliamo Risoluzione dello schermo
  • Clicchiamo su Ingrandisci o riduci dimensioni di testo e altri elementi
  • Mettiamo un segno di spunta su Consenti di scegliere il livello di ridimensionamento per tutti gli schermi
  • Scegliamo una dimensione del font manualmente (piccolo, grande)
  • Clicchiamo su Applica

Windows 8-Ubuntu e il problema dei dischi non montabili

Una utile funzionalità di Windows 8 è certamente la funzione avvio-rapido (fast startup) che permette il riavvio molto veloce del sistema.

Molti utenti Linux con entrambi i sistemi installati hanno però notato l’ impossibilità di montare le partizioni/dischi proprio a causa di questa funzione di Windows; vediamo come risolvere il problema disabilitandola.

Apriamo il prompt dei comandi con diritti di amministratore e digitiamo:

  • powercfg /h off

Alternativamente è possibile farlo graficamente dal pannello di controllo, tra le opzioni energetiche, c’è l’ apposito flag da deselezionare. Al prossimo riavvio il file system delle partizioni o dei dischi sarà normalmente montabile in Ubuntu.

Ubuntu, sfruttare le due schede video nVidia Optimus

optimus_gf500m_header

Optimus è la tecnologia proprietaria nVidia, presente in molti notebooks, che ottimizza le risorse e aumenta l’autonomia sfruttando due schede grafiche, solitamente una Intel con basse prestazioni e consumi, associata ad una più performante nVidia, per compiti dove occore maggiore potenza a scapito dei consumi. In pratica attiva o disattiva una delle due schede a seconda dei compiti a cui il computer è sottoposto.

Tale tecnologia è ampiamente supportata in Windows ma non ufficialmente in Linux. Per ovviare a questa mancanza è nato il progetto Bumblebee.

Vediamo come configurare quindi Bumblebee su Ubuntu 12.04/12.10/13.04

Continua a leggere

uTorrent, rimuovere tutte le pubblicità

utorrentuTorrent è sicuramente il client Windows per protocollo BitTorrent più diffuso in rete per molteplici motivi. E’ leggero, configurabile e praticamente pronto all’uso. Lo si installa e si è subito pronti a scaricare.

Del client esiste sia una versione a pagamento che una free. Quest’ ultima è di certo quella che la maggior parte degli utenti usa. Per mantenere il programma freeware però, in fase di installazione, ci viene proposta una serie di applicazioni da installare (prassi ormai comune) oltre all’integrazione nel browser del plugin di ricerca proprietario. Occorre prestare quindi attenzione a deselezionare queste scelte durante il setup.

Continua a leggere

Stampa dal tuo telefono Android

googlecloudprint

Google Cloud Print è un servizio, semplicissimo ed efficiente, attraverso il quale possiamo stampare in remoto da qualsiasi computer Windows, Mac e Linux o da smartphone Android. Tutto quello che occorre fare è recarsi su sito, registrare al servizio qualunque stampante installata nel computer e scaricare l’applicazione per Android. D’ora in poi si potrà stampare qualunque files, ad esempio una email da Gmail o un documento su Google Drive attraverso Internet. Ovviamente la stampante dovrà essere raggiungibile e quindi collegata ad un computer connesso a Internet ma volendo sono ormai tantissime (e a prezzi bassissimi) le stampanti con connessione Ethernet o Wi-Fi che funzionano in maniera autonoma, come ad esempio le HP della linea ePrint, disponibili praticamente in ogni negozio.

vai-al-linkplay-store

Crayon Physics Deluxe, bel gioco di fisica

Crayon Physics Deluxe è stato uno dei maggiori successi videoludici su piattaform iOS, ricevendo successivamente anche la trasposizione su Windows, Mac e Linux; in questi giorni finalmente si presenta in versione Android. La meccanica del gioco è veramente semplice: far raggiungere alla pallina la stella posta al lato poosto dello schermo. Detto così non sembrerebbe niente di eclatante ed in effetti in parte è così. Quello che rende affascinante questo gioco è in primis la grafica 2D che richiama una sorta di foglio sul quale disegnare “letteralmente” gli oggetti per farli interagire fra di loro. Infatti la peculiarità del gioco è proprio data dal perfetta corrispondenza fra gli oggetti che via via disegneremo e le leggi della fisica. Non c’è veramento molto altro da dire se non invitarvi a guardare il video per rendervi un’idea più precisa. Consigliatissimo.

downloadapp-store play-store

ActivePresenter, crea Screencasts facilmente

ActivePresenter fa parte della categoria di programmi Windows per lo Screencast, ovvero la registrazione video di quello che avviene sul proprio monitor, spesso accompagnato dalla voce dell’utente che spiega ciò che sta facendo. In pratica l’applicazione ideale per il training informatico. E’ una pratica molto comune per insegnare a utenti poco esperti alcune procedure da effettuare al computer ma ovviamente si presta a molteplici scopi che non andrò a trattare ora.

Continua a leggere