Gnome-Shell, nascondere la dash

Se utilizzate come ambiente desktop Gnome-Shell ma preferite la comodità di una dock separata come Docky o Plank avrete certamente la necessità di nascondere la dash sulla sinistra visto che in tal caso è decisamente superflua.

Tra le estensioni di gnome-extensions ne è presente una che svolge proprio questo compito ma che purtroppo non è compatibile con le versioni di Gnome-Shell superiori alla 3.6.

Vediamo come risolvere in maniera manuale.

Aprite un editor di testo (gedit è il predefinito in Gnome) e incollate il seguente comando:

  • dbus-send –session –type=method_call –dest=org.gnome.Shell /org/gnome/Shell org.gnome.Shell.Eval string:’Main.overview._dash.actor.hide();’
Salvate il file con un nome esplicativo, tipo Nascondi-Dash o simili.
Con il tasto destro selezionate il file, e fra le proprietà, rendetelo eseguibile come programma.
Copiatelo nella cartella nascosta .config/autostart
A questo punto riavviate e non vedrete più la dash con le scorciatoie delle applicazioni e potrete installare la dock che preferite.
Annunci

Ubuntu 13.04, installare Gnome-Shell 3.8 (aggiornato)

ubuntu gnome shell

Come sappiamo Ubuntu esce di default con l’interfaccia proprietaria denominata Unity, scelta che ha determinato opinioni discordanti circa le sue prestazioni ed usabilità. Personalmente Unity sulle mie macchine, tutte relativamente recenti, si comporta molto bene e dopo un certo periodo di assuefazione alle nuove funzioni devo dire che comincio ad apprezzare la scelta di Canonical (certo, dopo aver affinato alcune cose, vedi la mia guida).

In questo post vediamo come aggiornare il sistema a gnome 3.8 (Ubuntu 13.04 si basa su gnome 3.6) ed installare Gnome-Shell.

Continua a leggere